CLICK HERE FOR THOUSANDS OF FREE BLOGGER TEMPLATES »

mercoledì 21 novembre 2007

Veloutè di zucca e zenzero

Fa freddo, cominciano i primi malanni di stagione, la sera è gradevole tornare a casa e preparare qualcosa di caldo e speziato, magari con la pentola a pressione, così si mangia anche ad un orario decente e possibilmente minimal, così non ti manca nulla quando ti metti ai fornelli...
come dite? lo zenzero fresco non fa parte della dotazione di base di una dispensa tipo italiana? Lo so, ma al supermercato vicino l'ufficio non l'avevo mai visto prima, così non ho potuto fare a meno di comprarlo!!

Per preparare questa zuppa per 2 servono:
800g di zucca
mezzo porro
2 cucchiai d'olio
un rizoma di zenzero grande quanto una noce
sale e pepe quanto basta.

si trita il mezzo porro e si fa rosolare nell'olio, a fuoco molto dolce, si aggiunge la polpa della zucca a pezzi e si fa rosolare qualche minuto, si unisce il rizoma di zenzero sbucciato e tagliato a fettine e il sale.
Si copre d'acqua la zucca quasi completamente e si chiude la pentola a pressione, si fa cuocere 10 minuti dal fischio, quindi si apre e si frulla tutto col minipimer.
si serve con una spolverata di pepe.

2 commenti:

giu&cat ha detto...

Ciao Grisù, finalmente sei tornata a scrivere!! A presto, Cat

Grisù ha detto...

Ciao Cat, purtroppo ho avuto un periodaccio a lavoro!!